Anfiteatro di Liternum

L’Anfiteatro di Liternum è localizzato a sud della città antica nelle immediate vicinanze della stessa. La struttura è stata oggetto di un limitato intervento di scavo che ne ha permesso da un lato di individuarne i limiti reali mentre dall’altra ha permesso di individuarne almeno due fasi edilizie distinte. Quello che sembra molto probabile, per un’epoca cosi remota della romanità, è che l’anfiteatro, al pari di quello di Pompei, non era dotato di sotterranei. Da quello che si è potuto ricostruire grazie alla ricerca archeologica condotta nei primi anni 2000 l’anfiteatro, dotato di almeno due accessi (Nord e Sud) viene progettato e realizzato nel corso del II sec. a.C. Similmente agli anfiteatri subisce una serie di rifacimenti e restauri tra il I e il II sec. d.C., volti ad migliorarne la fruizione ad aumentare il numero di spettatori anche  in funzione dell’importanza ormai raggiunta città nel corso della prima età imperiale e dei secoli successivi.

INDIRIZZO

via Varcaturiello, 55 – 80014 Giugliano in Campania (NA)

COME ARRIVARE

In auto: Tangenziale di Napoli – uscita Lago Patria.
Trasporti pubblici: da Napoli Fuorigrotta Piazzale Tecchio autobus CTP linea P19R.

Per gli orari, consultare i siti: